Lorenzo Coraggio

Lorenzo Coraggio

Avvocato di diritto amministrativo a Roma


Informazioni generali

20 anni di esperienza nelle materie del diritto amministrativo e in particolare: antitrust, contenzioso in materia di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture, concessione di beni pubblici, procedure di qualificazione, pubblico impiego, edilizia e urbanistica. In tale periodo, mi sono specializzato nell'assistenza giudiziale, attraverso la redazione di ricorsi al TAR e la cura del contenzioso in ogni sua fase. Dal 2017, a seguito dell'ammissione al patrocinio presso le giurisdizioni superiori, ho curato anche numerosi ricorsi in appello dinanzi il Consiglio di Stato

Esperienza


Ricorso al TAR

Ho patrocinato in media n. 20 ricorsi all'anno dinanzi ai TAR, negli ultimi 15 anni, e 5 ricorsi in appello all'anno dinanzi al Consiglio di Stato a partire dall'abilitazione al patrocinio presso le giurisdizioni superiori, ottenuta nell'anno 2017. Sono autore di diverse pubblicazioni in materia di diritto processuale amministrativo e diritto amministrativo sostanziale.


Diritto amministrativo

Ventennale esperienza in primario studio legale specializzato in diritto amministrativo, con una percentuale di incidenza pari al 90% del totale dei contenziosi trattati. Tale attività si e' principalmente svolta nelle aule dei TAR, e, a partire dal 2017, dinanzi alle sezioni giurisdizionali del Consiglio di Stato. Il servizio prestato si estende ad ogni fase del contenzioso, dallo studio della controversia alla discussione in udienza, alla redazione di diffide e ricorsi per ottenere l'ottemperanza, da parte della PA, delle decisioni favorevoli.


Edilizia ed urbanistica

Ho patrocinato numerosi ricorsi in materia di abusi edilizi, SCIA, DIA, Occupazioni di suolo pubblico, ordinanze di demolizione e rimessa in pristino, ottenendo concreti risultati, anche e soprattutto attraverso la sospensione cautelare dei provvedimenti impugnati


Altre categorie:

Antitrust e concorrenza sleale, Appalti pubblici


Referenze

Sentenza giudiziaria

Sospeso dal TAR Lazio provvedimento Roma Capitale di decadenza Concessione/Covenzione Punto verde Qualità

Ordinanza n. 1403 del 5 marzo 2020, TAR Lazio, Sez. II

Il TAR Lazio ha accolto la richiesta di sospensione dell'efficacia del provvedimento Roma Capitale di decadenza Concessione/Covenzione Punto verde Qualità, consentendo alla concessionaria di rimanere nel possesso del centro sportivo fino alla definizione del merito del giudizio

Pubblicazione legale

L’intervento nel nuovo codice del processo amministrativo,

Giurisd. amm., 2011, IV, 299

L'articolo esamina la disciplina dell'istituto dell'intervento nel processo amministrativo. L'intervento consente ai soggetti non direttamente destinatari del provvedimento, ma comunque portatori di un interesse specifico (ad esempio di natura economica) di partecipare al contenzioso promosso da altri, per far valere le proprie ragioni

Intervista pubblica

Non, le conseil d'Etat italien n'a pas levé l'obligation du port du masque à l'école

AFP Factuel - 2/2021

Si chiedeva di fornire indicazioni circa la portata e l'interpretazione del decreto n. 304 del 26 gennaio 2021 della III° Sezione del Consiglio di Stato, con cui è stata diposta in via cautelare la sospensione dell'obbligo di utilizzo di DPI durante l'orario delle lezioni per la figlia degli appellanti, sul presupposto che erano stati documentati con certificati medici, a suo carico, problemi di difetto di ossigenazione; ed inoltre in virtù del fatto che, nella classe frequentata dalla minore, non risultava essere disponibile un apparecchio di controllo della ossigenazione – saturimetro

Leggi altre referenze (16)

Lo studio

Lorenzo Coraggio
Viale Parioli 180
Roma (RM)

Contatti:

telefono WhatsApp email

Per informazioni e richieste

Contatta l'avv. Coraggio:

Contatta l'avv. Coraggio per sottoporre il tuo caso:

Nome e cognome:
Città:
Email:
Telefono:
Descrivi la tua richiesta:
telefono WhatsApp email

Accetto l’informativa sulla privacy ed il trattamento dati

IUSTLAB

Il portale giuridico al servizio del cittadino ed in linea con il codice deontologico forense.
© Copyright IUSTLAB - Tutti i diritti riservati
Privacy e cookie policy