Avvocato Luciano Castelli a Milano

Luciano Castelli

Avvocato Contenziosista


Informazioni generali

Luciano ha esperienza di oltre quindici anni nella consulenza e nel contenzioso, civile, commerciale e fallimentare. Ha seguito importanti contenziosi nazionali, assistendo sia società italiane che internazionali, ed è spesso nominato arbitro sia da colleghi che da organi istituzionali, come il Presidente del Tribunale di Milano, la Camera Arbitrale Nazionale e Internazionale di Milano, il Presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano.

Esperienza


Diritto civile

Autore di varie pubblicazioni nel campo del diritto civile e del diritto processuale civile


Diritto commerciale e societario

Corso di specializzazione post-universitario in diritto societario, Università degli Studi di Milano (2015) Pluriennale esperienza nel contenzioso commerciale e societario


Fallimento e proc. concorsuali

Prima di divenire socio di LCA nel 2018, Luciano è stato socio di SeAS – Sanzo e Associati, studio boutique specializzato nel contenzioso fallimentare e nelle azioni di responsabilità promosse da Organi delle procedure nei confronti del passato organo amministrativo e di controllo.


Altre categorie:

Diritto bancario e finanziario, Recupero crediti, Contratti, Malasanità e responsabilità medica, Cassazione


Referenze

Pubblicazione legale

Third party litigation funding: quali prospettive in Italia?

I Contratti (Ipsoa - Gruppo Wolters Kluwer)

Pur essendo ormai noto su scala mondiale, il third party litigation funding, contratto atipico di natura aleatoria avente ad oggetto il finanziamento della lite da parte di un terzo verso l’ottenimento di una percentuale sull’eventuale esito vittorioso, non ha ancora avuto larga diffusione in Italia. Dopo una breve ricostruzione dell’origine storica e delle principali configurazioni dell’istituto, il presente elaborato si propone di verificare se ne esistano concrete prospettive di crescita nel nostro territorio.

Pubblicazione legale

Il nuovo art. 2486, comma 3, c.c.: background, profili di continuità e di innovazione, impatto processuale

Il Societario (Giuffrè Editore)

Il d.lgs. 12 gennaio 2019, n. 14, recante il “Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza”, ha introdotto un nuovo terzo comma dell’art. 2486 c.c., volto a regolare la quantificazione e la prova del danno derivante dalle condotte sanzionate dalla disposizione. Il presente contributo, dopo alcuni brevi cenni alle modifiche apportate alla disciplina civilistica in tema di impresa dal recente intervento legislativo, analizza i profili di continuità e di innovazione della novella e ne prospetta il possibile impatto sui giudizi pendenti al 16 marzo 2019, ossia dalla data di entrata in vigore, e successivamente instaurati.

Pubblicazione legale

L’obbligo di rinegoziazione

I Contratti (Ipsoa - Gruppo Wolters Kluwer)

Pur mancando nel nostro ordinamento una norma di carattere generale che, allorché sopraggiungano circostanze imprevedibili che abbiano alterato sensibilmente l’equilibrio contrattuale, attribuisca ad entrambe le parti il diritto-dovere di rinegoziare le clausole divenute inique, l’autore sostiene che una corretta interpretazione ed applicazione del principio di buona fede consenta di ritenere sussistente in capo alle parti un obbligo legale di rinegoziare. Quanto alle conseguenze della violazione di un siffatto obbligo, l’autore ritiene che la parte che ha subito gli effetti dell’altrui violazione abbia a disposizione, oltre alla domanda di risoluzione del contratto per inadempimento e di risarcimento del danno conseguente, anche il ricorso alla tutela in forma specifica ex art. 2932 c.c. nonché la possibilità di chiedere al Giudice di intervenire direttamente sul contratto, modificando le pattuizioni al fine di ricondurle ad equità.

Leggi altre referenze (3)

Lo studio

Lca Studio Legale
Via Della Moscova N. 18
Milano (MI)

Contatti:

Telefono WhatsApp Email

Per informazioni e richieste

Contatta l'avv. Castelli:

Contatta l'avv. Castelli per sottoporre il tuo caso:

Nome e cognome:
Città:
Email:
Telefono:
Descrivi la tua richiesta:
Telefono WhatsApp Email

Accetto l’informativa sulla privacy ed il trattamento dati

Telefono Email Chat
IUSTLAB

Il portale giuridico al servizio del cittadino ed in linea con il codice deontologico forense.
© Copyright IUSTLAB - Tutti i diritti riservati
Privacy e cookie policy